Rivista dell'Università in Movimento
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Romano Luperini
Pagine personali
fotoluperini

Romano Luperini è stato militante politico ed oggi è uno dei maggiori critici e teorici letterati italiani. È nato a Lucca nel 1940.  Insegna Letteratura italiana moderna e contemporanea all’Università di Siena ed è professore aggiunto a Toronto. Dirige collane editoriali per Palumbo Editore, Manni Editore e per gli Istituti Poligrafici di Pisa. Guida le riviste letterarie «Allegoria» e «Moderna». È autore di oltre duecento pubblicazioni e di volumi monografici su Verga, Montale, Pirandello, Tozzi, Fortini, l’allegorismo moderno e l’ermeneutica letteraria. Luperini è autore principale della storia letteraria La scrittura e l’interpretazione: storia e antologia della letteratura italiana nel quadro della civiltà europea, Palumbo 1996-2008 e di due romanzi: I salici sono piante acquatiche, Manni 2002; L’età estrema, Sellerio 2008. Il suo ultimo saggio critico, uscito per i tipi Laterza nel 2007, s’intitola L’incontro e il caso. Narrazioni moderne e destino dell’uomo occidentale. Dagli anni Settanta ad oggi si è occupato del ruolo e della funzione degli intellettuali.


Articoli di Romano Luperini :